Fue con Zaffiro

Fue con Zaffiro

Oggi, le nuove tecnologie vengono utilizzate per avere un trapianto di capelli dall’aspetto più naturale. FUE è la più moderna tecnica di trapianto di capelli. Invece FUE con zaffiro è un passo avanti.

Prendi il tuo appuntamento

Cos'è una lama di zaffiro? Quali sono i vantaggi?

Una delle cose più importanti per un aspetto naturale e un risultato di successo è l’apertura dei canali con zaffiro punch.
Zaffiro punch sono fabbricate utilizzando un processo chimico in cui il prodotto finale è composto da zaffiro artificiale, una delle sostanze più dure disponibili (zaffiro punch sono classificate a “9” sulla scala Mosh della durezza minerale relativa, un livello inferiore a quello più duro e denso di materiali, diamante). Altre lame taglieranno 2500-5000 fessure e inizieranno a smussare. Si taglierà ancora, ma avrà bisogno di un po’ di forza per passare attraverso la pelle e non creare danni alla pelle. Quando si tagliano aree che hanno ancora follicoli piliferi, le lame in acciaio possono causare più danni ai follicoli esistenti.
Zaffiro punch con il bordo liscio e la punta affilata non danneggeranno i capelli esistenti, questo è un grande vantaggio per lo zaffiro. Zaffiro punch sono antimicrobiche.

Zaffiro FUE passo per passo:

Quando verrai nella nostra clinica, incontrerai per la prima volta la dottoressa Handan Yavuz. Analizzerà i tuoi capelli, chiederà un esame del sangue per un controllo dei capelli. La dottoressa Handan ascolterà le tue richieste speciali. Inoltre, la prima domanda di "Le 6 domande d'oro" trova risposta prima del tuo trapianto di capelli: viene calcolato il numero ideale di innesti per la tua procedura. Inoltre, vengono determinate le aree e il grado/livello della caduta dei capelli. Le aree di trapianto pianificate per ottenere il risultato desiderato.
La dottoressa Handan Yavuz determina la prima linea e altre aree che verranno trapiantate secondo la tecnica del rapporto aureo.

A questo punto; vengono raccolti i follicoli piliferi sani dall'area donatrice.

Anche sul palco si dovrebbero cercare anche le risposte alle “domande d'oro”. L'attrezzatura tecnica è scelta per mantenere al minimo il rapporto di interruzione (perdita) degli innesti estratti. Ad ogni passo, la dottoressa Handan Yavuz prende e applica le decisioni necessarie per limitare al minimo l'interruzione dell'innesto.

  • L'estrazione dei follicoli piliferi con il metodo FUE è uno dei passaggi principali che distinguono la FUE dai metodi precedenti. Con FUE, non vengono eseguite incisioni lineari e i follicoli piliferi vengono estratti individualmente. La scelta degli strumenti chirurgici è importante in termini di rapporti di interruzione dell'innesto. Piccole incisioni si verificano durante l'estrazione individuale. Queste piccole incisioni guariscono in brevissimo tempo.
  • L'estrazione non viene eseguita in modo casuale; i follicoli piliferi vengono raccolti a distanze uguali dalla zona donatrice. Pertanto, non si verifica asimmetria quando i capelli crescono.

Dopo aver estratto i follicoli piliferi sani dall'area donatrice, gli innesti (follicoli) vengono trapiantati nei punti calvi (che sono determinati nella prima fase). In queste aree calve cresceranno nuovi capelli.

  • Si eseguono incisioni molto piccole nell'area del trapianto con lame di zaffiro e gli innesti (i follicoli) vengono inseriti all'interno di queste incisioni.
  • È della massima importanza scegliere i punti in cui posizionare i nuovi follicoli e posizionare questi follicoli con l'angolazione corretta. Queste questioni strategiche sono direttamente correlate alla cura naturale dopo il trapianto di capelli.
  • L'area più importante è l'attaccatura dei capelli davanti. Va ricordato che quando ti guardi allo specchio o incontri qualcun altro, il primo punto su cui mettere gli occhi è il tuo viso e i capelli circostanti. Il posizionamento dell'attaccatura secondo la sezione aurea è un altro criterio per un risultato naturale.
  • Ora che l'area del trapianto è pronta, è il momento di trapiantare gli innesti (cioè i follicoli piliferi estratti dall'area donatrice).
  • Ogni innesto raccolto dall'area donatrice viene posizionato uno ad uno su punti predeterminati dell'area calva.
  • In questa fase, le ciocche di capelli non devono essere rotte o danneggiate affinché le nuove ciocche di capelli crescano in modo sano. Inoltre, posizionare i follicoli nelle aree appropriate con l'angolo naturale è della massima importanza per ottenere un risultato soddisfacente.
  • Ci vuole una settimana perché i capelli trapiantati si stabilizzino sulla pelle e abbiano un livello ottimale di vascolarizzazione. I capelli inizieranno a crescere durante il primo mese. Dopodiché, i capelli cadranno mentre i follicoli rimarranno senza lasciare segni visibili di trapianto di capelli. È normale che il 100% dei capelli trapiantati cada durante il primo mese dopo la procedura. I follicoli trapiantati vanno a riposo per circa 3 o 4 mesi fino alla ripresa della crescita. Successivamente, i capelli iniziano a crescere normalmente. I capelli crescono a una velocità del 10% del numero di capelli trapiantati al mese dopo il terzo o quarto mese dopo la procedura. A 12 mesi la crescita dei capelli raggiunge il 90% di crescita, mentre il restante 10%
    lo farà nei prossimi sei mesi. Potrebbe volerci fino a un anno e mezzo per ottenere una crescita dei capelli maturi, a quel punto puoi apprezzare i risultati finali.

Prima & Dopo

Trapianto di Capelli

Prendi il tuo appuntamento

Orari di Apertura

Ottieni la tua consulenza capelli gratuita